News

4 Aprile 2024

La tecnologia di riscaldatori flessibili di Zoppas Industries svolge un ruolo chiave nella missione Euclid: una dimostrazione di ingegneria made in Italy

USA, 2 aprile 2024 – Una procedura di ingegneria spaziale sofisticata ha consentito il decongelamento dell’obiettivo del telescopio spaziale Euclid, preservando così il valore scientifico di una delle missioni più ambiziose di questo decennio. Il successo di questa operazione si deve in parte significativa alla tecnologia di riscaldamento avanzato fornita da Zoppas Industries, azienda italiana di spicco nel settore delle soluzioni scaldanti per l’aerospazio.

Al momento del lancio, il deposito di molecole di vapore acqueo sulle lenti del telescopio, successivamente trasformatosi in ghiaccio a causa delle temperature estremamente basse dello spazio, minacciava la capacità di Euclid di raccogliere luce efficacemente. Questo strato di ghiaccio, sebbene fosse di spessore minimo, rischiava di compromettere seriamente la precisione delle osservazioni scientifiche.

Grazie all’impiego dei riscaldatori flessibili forniti da Zoppas Industries, integrati in prossimità dello specchio principale del telescopio, è stato possibile elevarne la temperatura da -147°C a -113°C per un periodo di 90 minuti. Questa operazione ha registrato un successo eccezionale, incrementando del 15% la capacità delle ottiche di raccogliere luce e ripristinando così i livelli di performance desiderati.

“Questo è un risultato straordinario che supera ogni nostra aspettativa”, afferma Gianfranco Zoppas, Presidente del Gruppo Zoppas Industries – “Evidenzia l’affidabilità della nostra tecnologia di riscaldamento all’interno di sistemi ingegneristici complessi, e nelle condizioni estreme rappresentate dallo spazio.”

Nonostante il rischio di formazione di ghiaccio possa presentarsi nuovamente in futuro, la procedura messa a punto può essere reiterata per assicurare il funzionamento ottimale del telescopio.

Con questo intervento, Zoppas Industries riafferma il proprio ruolo di leader nella fornitura di soluzioni di riscaldamento innovative e affidabili per il settore aerospaziale, consolidando la propria reputazione costruita attraverso oltre trent’anni anni di collaborazioni con le maggiori agenzie spaziali internazionali, inclusi l’ESA e la NASA.

L’esperienza di Zoppas Industries, maturata nella fornitura di oltre cento programmi spaziali a livello mondiale, ha giocato un ruolo determinante nel sostegno alla missione Euclid, marcando un ulteriore capitolo nella nostra comprensione dell’universo. Questo rappresenta un chiaro esempio di come l’eccellenza Italiana possa contribuire in maniera significativa all’avanzamento dell’esplorazione spaziale a livello globale.